ALFABETO ARAMAICO PDF

I vari dialetti di Aramaico acquistano importanza quando il Greco rimpiazza questo nelle sale del trono locali. Fu la lingua di Damasco , Hamath e Arpad. Tardo Aramaico arcaico A partire dal a. Attorno al a.

Author:Shakajind Juran
Country:Barbados
Language:English (Spanish)
Genre:Politics
Published (Last):14 April 2016
Pages:58
PDF File Size:2.29 Mb
ePub File Size:7.98 Mb
ISBN:985-2-33609-574-3
Downloads:17101
Price:Free* [*Free Regsitration Required]
Uploader:Grojin



I vari dialetti di Aramaico acquistano importanza quando il Greco rimpiazza questo nelle sale del trono locali. Fu la lingua di Damasco , Hamath e Arpad. Tardo Aramaico arcaico A partire dal a. Attorno al a. Adone, un Re canaanita, usa questa lingua per scrivere al Faraone egizio. Non deve essere confuso col moderno Neo-Aramaico Caldeo. Aramaico post-Achemenide La conquista da parte di Alessandro Magno non distrusse immediatamente la compattezza della lingua e della letteratura aramaica.

Un linguaggio relativamente simile a quello del V secolo a. Nel III secolo a. Il mantenimento di questa lingua rappresentava un deciso gesto di indipendenza anti-ellenista.

A quel tempo queste storie esistevano probabilmente nella prima forma di racconti orali. I Targum maggiori, traduzioni della Bibbia ebraica in Aramaico, furono originalmente scritte in Maccabeo. Questa fu la base della letteratura ebraica di Babilonia per i secoli a venire.

Il Targum Maccabeo raggiunse la Galilea nel II secolo , e fu tradotto in questo dialetto per la popolazione locale. Questa lingua fu usata in alcune iscrizioni fin dai primi giorni del regno, ma la maggior parte risalgono ai primi quattro secoli d. Viene usato uno stile corsivo, precursore del futuro alfabeto arabo. Esso veniva scritto in uno stile arrotondato, che avrebbe dato origine al corsivo Estrangela.

Questi dialetti testimoniano la presenza di un Aramaico indipendente da quello imperiale, creando una netta divisione tra oriente Babilonia e la Mesopotamia e occidente la Palestina. Nel Regno di Osroene , fondato nel a. Le lingue semitiche della Palestina caddero in disuso a favore di questo nel IV secolo a. La prima edizione delle Guerre Giudaiche di Giuseppe Flavio fu scritta in questa lingua. Un Palestinese Cristiano Antico potrebbe essere derivato da quello, e questo dialetto potrebbe essere la causa delle tendenze occidentali trovate nelle opere in Siriaco Antico, altrimenti del tutto orientali es.

Il Giudaico Antico era il dialetto principale di Gerusalemme e della Giudea. Sembra avere alcune caratteristiche particolari: i dittonghi non sono mai semplificati in monottonghi. Ad est del Giordano erano parlati i vari dialetti del Giordano Orientale.

I locutori di Aramaico Moderno hanno comunque trovato questa forma poco familiare. Nel corso di quel secolo la natura della lingua e dei vari dialetti comincia a cambiare. Il dialetto post-Achemenide Arsacide diede origine alla nuova lingua mandaica. Medio Siriaco Per approfondire, vedi la voce lingua siriaca. Questa lingua, a differenza di quella da cui deriva, fu usata soprattutto in ambiente cristiano, anche se nel tempo divenne la lingua di chi si opponeva alla guida bizantina della Chiesa orientale, e fu diffusa dai missionari in Persia , India e Cina.

Abun dbashmayo, "La Preghiera del Signore", cantata in Siriaco [? Nonostante sia la lingua principale del testo sacro, molte opere in Ebraico ricostruito e nei primi dialetti di Aramaico sono accuratamente disposte.

Mandaico Per approfondire, vedi la voce lingua mandaica. Fu adottato per il Talmud di Gerusalemme completato nel V secolo e per i midrash commentari della Bibbia e insegnamenti. Il sistema moderno di scrittura delle vocali per la Bibbia ebraica, il sistema Tiberiense X secolo era molto probabilmente basato sulla pronuncia tipica di questa variante della lingua aramaica.

La sua pronuncia moderna si basa sul sistema usato nel X secolo. Esso deriva dal Palestinese Antico Cristiano, ma il sistema di scrittura fu basato sul Medio Siriaco, e fu pesantemente influenzato dal Greco.

Aramaico moderno Attualmente, circa Col cambio di vocale, la distinzione divenne in effetti relativa al fonema; ancora in seguito venne spesso persa in certi dialetti. Cambi tra dentali e sibilanti avvengono ancora oggi nelle lingue aramaiche moderne; nuovo insieme di suoni: le lingue aramaiche hanno assimilato suoni dalle lingue vicine dominanti. I sostantivi possono essere singolari o plurali, ma esiste un numero "duale" per i sostantivi che generalmente vengono usati per coppie.

Lo "stato" dei sostantivi e degli aggettivi aramaici svolge la funzione assolta in altre lingue dal "caso".

A2VA 7116 PDF

Category:Aramaic alphabet

Tardo aramaico arcaico[ modifica modifica wikitesto ] A partire dal a. Attorno al a. Non deve essere confuso col moderno neo-aramaico caldeo. Aramaico post-achemenide[ modifica modifica wikitesto ] La conquista da parte di Alessandro Magno non distrusse immediatamente la compattezza della lingua e della letteratura aramaica. Un linguaggio relativamente simile a quello del V secolo a. Nel III secolo a. Il mantenimento di questa lingua rappresentava un deciso gesto di indipendenza anti-ellenista.

AUTOSYS GUIDE AUTOSYS REFERENCE CARD PDF

O alfabeto e a pronĂșncia do hebraico

.

Related Articles